Geopolitica del Diritto alla Protezione e alla Riservatezza dei Dati Personali e del Diritto Inalienabile dei Dati Sensibili

«La privacy», afferma Zuboff, «è il diritto di decidere come si desidera vivere, ciò che si desidera condividere e ciò che si sceglie di esporre ai rischi della trasparenza. Nel capitalismo di sorveglianza, questi diritti ci vengono portati via a nostra insaputa. Senza il nostro consenso sono usati per progettare prodotti che prevedono il nostro comportamento.»

Leggi l'articolo →