STOP Foreign Interference in Italy

Tyler Durden fabbrica il proprio sapone con un ideale ben preciso: ripulire e purificare il mondo abbandonato al consumismo, dove l’identità individuale scompare nella mera materialità dei beni.
Italian Renaissance

I rapporti tra le Nazioni non sono poi così differenti nelle loro dinamiche da quelli tra gli esseri umani.
Uno dei miei figli maschi tanti anni fa frequentava una scuola infestata dai bulli.
Lui era stato cresciuto in una famiglia ben educata e scevra da atti di violenza di qualsiasi tipo.
Pertanto si trovò completamente disarmato, sia psicologicame sia tecnicamente, alla mercè di quattro bulletti.
Dato che fisicamente era perfettamente attrezzato e di spirito impavido, mancava solo un’ottimo addestramento e per questo lo affidai ad un istruttore militare di tecniche di combattimento.
Aveva solo nove anni.
Oggi è un’ adulta macchina da guerra alta 1,87 per 92 kg. di peso.
All’epoca gli insegnai a colpire duramente, per primo, il leader dei bulli e gli altri sarebbero scappati per non nuocere mai più.
Ora gli basta uno sguardo per dissuadere anche i più esperti ed ha acquisito un sublime autocontrollo dei suoi mezzi dissuasivi e offensivi.

Tutto questo per dire che l’Italia, in varie fasi dei suoi cicli storici, è stata bullizzata proprio da quei paesi che da essa hanno tratto civiltà, sistema giuricico, cultura religiosa, ecc. e che senza di essa e della sua civiltà vivrebbero ancora in capanne di pelle di montone.

Sappiamo tutti che difficilmente colui che prima era sottomesso dalla superiore civilà ne riconosce poi il merito quando quest’ultima subisce le avversità della storia e di scelte sbagliate.

Ciò non toglie che esistono dei popoli superiori per ingegno e per l’apporto che hanno dato al progresso umano rispetto ad altri popoli che sono superiori solo per ricchezza e per aver avuto solo la ventura di essere degli ottimi, avidi e disinvolti mercanti in un propizio periodo storico ma che non hanno alcun merito né empatia verso gli altri popoli meno fortunati; tragicamente chiusi e impermeabili nel loro castello di benessere e di presunta superiorità da parvenu.
La loro arroganza è solamente pari alla loro scaltrezza di mercanti senza anima.

Bene, è ora che l’ Italia, ne individui i leader e – dopo aver fatto una seduta di psicoterapia collettiva nella nazione per comprendere perché siamo così autolesionisti tra italiani, sempre pronti a squartarci tra di noi e a sollevare peana all’indirizzo del paese straniero (chiaramente disinteressato) che corre in aiuto di una fazione contro l’altra armata – in uno sforzo unitario, questo benedetto/maledetto Paese, dia qualche sonora mazzata ai boss dei bulletti, facendogli capire che la musica è cambiata e la reazione violenta ad ogni ingerenza esterna, sarà sempre più “convincente”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.